Un tocco iberico @ Al Pont de Ferr – Milano


Una delle mete preferite dello struscio milanese è senza dubbio la zona dei navigli, specialmente le alzaie immediatamete adiacenti la darsena, dove ancora oggi si celebra un po’ stancamente il mito dei grandi locali del jazz.
Tanta gente e una miriade di ristoranti e ristorantini, sulla cui qualità media è bene stendere un velo pietoso.

In mezzo al marasma delle proposte mangerecce si distinguono -per fortuna- alcune mangiatoie interessanti, fra cui questo Pont De Ferr, situato (ma va? ;-)) nei pressi di uno dei ponti per l’attraversamento pedonale del Naviglio Grande.

La sala dal tono spiccatamente rustico e i numerosi bollini guidaroli all’ingresso farebbero presupporre un locale incentrato su interessanti degustazioni di salumi e formaggi e qualche piatto di semplice fattura, preparato con tecnica e materie prime selezionate: cose che ovviamente in carta non mancano.

In pieno contrasto con le aspettative ecco che si affianca alle proposte sopraccitate anche una interessante linea creativa. In cucina infatti spadroneggia lo chef Matias Perdomo, uruguayano di origine e ispanico di ispirazione (con alle spalle anche un’esperienza al mitico Celler dei fratelli Roca), che interpreterà i suoi piatti con gusto e tecniche di chiara matrice iberica. Continua a leggere “Un tocco iberico @ Al Pont de Ferr – Milano”