Legenda simboli

L’idea di parlare di ristoranti all’interno di un blog (l’ennesimo) è nata innanzitutto per memoria storica personale. Molti dettagli di pranzi e cene memorabili sono ormai andati inesorabilmente perduti nel tempo come lacrime nella pioggia (cit).

Di certo avrei potuto tenere per me foto e impressioni, ma, la sola idea di avere qualcuno che viene a leggere quello che scrivo, funge da stimolo per dare a tutto il materiale una forma più ordinata.

Si dibatte da tempo ormai sul tema voto si/no: personalmente ho sempre preferito affidarmi a guide che abbiano un parametro di sintesi estrema come il voto (sia esso espresso in ventesimi, centesimi, stelle, cappelli o forchette), piuttosto che alle poche meramente descrittive dove un giudizio oggettivo -se può esistere davvero un’oggettività assoluta- può essere ricavato solo dal raffronto dei ristoranti nelle varie fasce di prezzo.

Per quanto mi fossi proposto di evitare, il supremo elemento di sintesi alla fine giunge anche qua, per quanto mascherato dal nome “indice di gradimento”.

Non voglio misurare in una scala assoluta la bontà della cucina, ma fornire una personalissima, e ovviamente opinabilissima, misura di quanto un locale mi sia piaciuto o meno… il tutto tenendo in grandissima considerazione il rapporto qualità/prezzo, considerato anche il mio non profondissimo portafoglio. Potranno così esserci mangiatoie a basso costo con giudizi più alti di blasonati ristoranti, dalla cucina indubbiamente superiore, ma dove il conto o altre pecche hanno portato a minore soddisfazione.

Proprio perchè non voglio che la cosa venga presa con eccessiva serietà, prendendo spunto proprio dal nome del blog, ecco una simpatica scala da 1 a 5 (in realtà comprensiva anche dei mezzi) che prende come unità di misura il riccio di mare, a cui dare indicativamente questo significato:

: Divino
: Moooolto soddisfatto
: Più che Soddisfacente
: Ok…
: Insoddisfacente

Considererò le pizzerie con una scala a parte, visto che gli scarti di prezzo sono in genere non eccessivi, basata solo ed esclusivamente la qualità della pizza, con valori che vanno da 1 a 3 (pizze ;-)), anche in questo caso comprensivi di mezzi:

: Mitica!!!
: Soddisfacente
: Passabile

Nel bene o nel male un indice numerico è sempre uno spunto di discussione… e i pareri contrastanti sono benvenuti 😉