Sicily I love you @ Duomo – Ragusa,


Questo slideshow richiede JavaScript.

Sembra che per tutti i grandi chef siciliani cucinare sia una questione di amore. Lo scrissi già per Pino Cuttaia che, in un contesto di resistenza, si fa interprete di una cucina creativa dove il territorio è sempre alla base, ma è forse Ciccio Sultano a rendere questo amore ancora più palese.

Al ristorante Duomo si lavora in condizioni per molti versi più facili rispetto alla Madia di Licata: siamo infatti nel bel mezzo di Ragusa Ibla, capolavoro indiscusso del barocco siciliano, a due passi dal duomo di San Giorgio che al ristorante dà il nome, dove l’afflusso turistico non è certo scarso.

Tuttavia qui si sperimenta e si rielabora una tradizione che è "fusion" ormai da secoli, che ha fatto proprie le influenze moresche e normanne, e che ha nel suo DNA la commistione di sapori eterogenei, favorita anche dalla propria natura isolana.

E così il cannolo diventa salato, ripieno di ricotta e abbinato al caviale e al gambero crudo. La tipica scaccia ragusana si scompone e cambia di consistenza, per riproporsi poi al palato come e meglio di prima. Ritroviamo le farcie tradizionali palermitane e chiaramontane nel pesce San Pietro e nel maialino nero dei Nebrodi, addolcite da cotture e sensibilità di stampo quanto mai attuale.

Ma non è mai un esercizio didattico fine a sé stesso. Ciccio Sultano è stato sotto molti aspetti un precursore di concetti ormai sdoganati nella cosiddetta "alta cucina": qui da sempre si sono cercate e utilizzate erbe spontanee, prima che i vari Redzepi venissero a parlarci di "foraging" . Qui si riscoprono anche grani e farine dimenticati che ritroviamo nel buonissimo pane.

Si rischia però a volte di diventare leggermente intransigenti, proponendo gusti e sapori di non facile approccio. Tuttavia la vera Sicilia è qui, in un contesto di estrema piacevolezza, con servizio e vini ai massimi livelli.

A Ragusa ci si viene anche per questo.

Le portate

Appetizer
[]
Cannolo (ricotta, caviale e gambero)
[]
Sfincione
[]
Scaccia ragusana rivisitata
[]
Spaghettone in salsa moresca “Taratatà” con bottarga di tonno e succo di carote
[]
Pesce San Pietro ripieno alla palermitana, crumble origano e frutti rossi, riduzione di mela
[]
Paccheri con cerniotto, crema di ricotta, pomodoro confit, melanzana bbq e scampo
[]
Gelato al tartufo siciliano
[]
Maialino nero di Sicilia farcito, salsa al carbone e il mio carciofo sott’olio (in memoria di antiche consistenze)
[]
Sorbetto
[]
Ramo di marasche
[]
Babà
[]
Piccola pasticceria
[]

Altre foto

Prezzi (Maggio 2018)

Coperto: 12€ (!!!) (0€ con un ordine di almeno due portate)
Antipasti: 32-36€
Primi: 36-43€
Secondi: 45-46€
Dessert: 19€
Degustazioni: 135-145€

Indice di gradimento

Duomo

Via Capitano Bocchieri, 31
97100 Ragusa

Tel. +39 0932 65.12.65

www.cicciosultano.it

Chiuso domenica e lunedì a pranzo. Ad Agosto sempre aperto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...