A tutto tondo @ Lido 84 – Gardone Riviera (BS)


Qual è la formula del ristorante perfetto? Semmai fosse calcolabile di certo il cibo ne rappresenterebbe una parte consistente: d’altronde è ormai assodato che la ristorazione è intesa come esperienza sensoriale oltre che conviviale o semplice soddisfazione di bisogni di base. La formula non potrebbe certo prescindere dalla qualità del servizio, ingessato o informale che sia, ma che consideri sempre il cliente come ospite. Ci sono poi svariati aspetti non meno importanti quali la location, i generi di contorno e altri fattori non facilmente identificabili.

I fratelli Camanini sembrano aver compreso perfettamente tutto ciò, e il loro Lido 84, sulla sponda nobile del lago di Garda, è un bell’esempio di come dovrebbe essere un’attività ristorativa ai giorni nostri. Che vi accomodiate nel dehors esterno o nelle belle sale vetrate interne, sarete sempre a contatto ravvicinato con il lago, in un contesto di assoluta piacevolezza.

C’è poi la cucina di Riccardo Camanini, maturato alla corte di Gualtiero Marchesi, e per anni a dirigere la brigata di Villa Fiordaliso, ameno Relais & Chateaux distante non più di un kilometro. Lo spostamento spaziale è stato quindi ridotto, mentre quello intellettuale decisamente più marcato: abbandonate le limitazioni imposte dalla vecchia proprietà, il talentuoso chef può oggi esprimersi in piena libertà. Fanno quindi la comparsa anche tecniche più estreme mutuate dal nord europa, come ad esempio la fermentazione, qui applicata sull’aglio lasciato macerare per mesi in acqua di mare, per poi ottenere un piatto capolavoro come il "riso, aglio nero fermentato e frutti di bosco", dai marcatissimi sentori minerali mitigata dall’acidità dei frutti rossi.

Non che preparazioni più classiche siano sottotono. La bavette di manzo (piatto decisamente anti-vegano basato su un taglio poco conosciuto 😉 ) spicca per opulenza, intensità dei sapori e sopraffina tecnica di esecuzione: una conclusione al top per un menù degustazione costruito con intelligenza e attenzione al crescendo gustativo. Gran parte delle materie prime nascono sul territorio, ma ci troviamo di fronte ad uno stile fortemente personale, oltre che giunto ad un altro grado di maturità.

Giancarlo Camanini, fratello dello chef, gestisce un servizio di sala efficiente, ma mai invadente, giustamente rilassato ed informale, capace di mettere a proprio agio ogni cliente. A corollario una carta dei vini originale e ben strutturata e -soprattutto- dei prezzi di grande correttezza, specialmente se rapportati alla qualità a tutto tondo.

Ci possono essere ulteriori margini di miglioramento? Sicuramente sì, ma considerando il locale nel suo complesso e lo stellare rapporto qualità/prezzo, mi sento di assegnare il massimo senza troppi ripensamenti. Bravi!

Le portate

Mela, capperi, agrumi, basilico
[]
Tapioca, agrumi e uova di salmerino
[]
Seppia marinata in sale e zucchero, curcuma
[]
Spaghetti burro e lievito
[]
Riso, aglio nero fermentato e frutti di bosco
[]
Animella di vitello, carota fredda marinata in saor
[]
Bavette di manzo, grasso d’oca, lardo di maiale, riduzione di vinacce di nebbiolo
[]
Crema bruciata al cioccolato, sfoglie di zucchero Moscovado, salsa al caramello
[]

Altre Foto

Prezzi (Giugno 2017)

Antipasti: 22-30€
Primi: 22€
Secondi: 25-35€
Dessert: 12€
Degustazioni: 65-75€

Indice di gradimento

Lido 84

Corso Zanardelli, 196
25083 Gardone Riviera (BS)

Tel. 0365 20.01.9

www.ristorantelido84.com

Chiuso il martedì e mercoledì a pranzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...