Big in Milan @ Le Api Osteria – Milano


Le Api Osteria Milano

C’è sicuramente qualcosa di bizzarro in uno chef giapponese che sceglie di cimentarsi con una cucina italiana di matrice prettamente classica, resistendo alla tentazione di contaminarla con tecniche e sapori del sol levante. Questo chef esiste e il suo nome è Hide Matsumoto, per anni al fianco di Davide Oldani, e da pochi mesi al timone di questo localino vicino a piazza Cinque Giornate.

La matrice “pop” è stata sicuramente preservata in questa che, a tutti gli effetti, è un’osteria moderna, caratterizzata da pochi ravvicinati coperti, divanetti a parete in stile niuiorchese, cucina a vista (e incorniciata), tovagliato cartaceo (a tema alveare) e prezzi piuttosto civili, se comparati alla media meneghina. L’ispirazione dei piatti è dunque nostrana, con una netta propensione per il sud Italia, ma il rigore nelle preparazioni -quello sì- è squisitamente nipponico.

La dolcezza dei gamberi rossi crudi (ottima materia prima) viene millimitricamente bilanciata dalla vinaigrette al pompelmo, e la crema di acciughe sostiene e dona rotondità ad un piatto di cavatelli con cozze e broccoli. Il baccalà mantecato (ma non troppo) è giustamente incisivo, mentre i pisarei con fasò viaggiano su gusti più delicati per far apprezzare la cottura appena accennata della seppia. Ottima la realizzazione della faraona e l’abbinamento con la salsa all’origano, con però quei fichi disidratati a fare da ingombrante comprimario. Dolci non pervenuti per sazietà raggiunta e caffè medio-tremendo a chiudere il pasto.

I ritmi partono spediti, con i camerieri che ben si districano negli spazi risicati a loro concessi, con però qualche accenno di affanno che tende a manifestarsi nei momenti di punta. Buona la carta dei vini con produttori di nicchia, così come le proposte al calice. Nonostante l’assenza di appetizer e pre-dessert si esce giustamente sazi, senza che il conto sia deleterio per la digestione.

Per quanto l’apertura sia assai recente la mano appare già molto solida e con ampio margine di miglioramento. Un locale interessante da tenere d’occhio per il futuro e godibile già ora.

Le portate

Gamberi rossi crudi, carciofi alla barigoule, pompelmo rosa e vinaigrette  di pompelmo Gamberi rossi crudi, carciofi alla barigoule, pompelmo rosa e vinaigrette di pompelmo
[]
Baccalà mantecato, crema di carciofi e carciofi alla scapece, olive taggiasche, riso venere soffiato Baccalà mantecato, crema di carciofi e carciofi alla scapece, olive taggiasche, riso venere soffiato
[]
Pisarei e fasò con pancetta e seppia al profumo di rosmarino Pisarei e fasò con pancetta e seppia al profumo di rosmarino
[]
Cavatelli con crema di acciughe, cozze e broccoli Cavatelli con crema di acciughe, cozze e broccoli
[]
Faraona farcita al profumo di origano e fichi disidratati Faraona farcita al profumo di origano e fichi disidratati
[]

Prezzi (Marzo 2017)

Antipasti: 14-20€
Primi: 14,50-15,50€
Secondi: 16-22€
Dessert: 9€
Degustazioni: 50€

Indice di gradimento

Le Api Osteria

via Carlo Foldi, 1
20135 Milano

Tel. +39 02 84.57.51.00

leapiosteria.com

Chiuso domenica

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...