Sorprese @ 28 Posti – Milano


Sarà forse un principio di casualità non dissimile da una legge di Murphy, ma in un periodo di eccessi lavorativi (da una parte) e sostanziale piattezza del panorama gastronomico meneghino (dall’altra), la scoperta di un nuovo intelligente locale, dai costi piuttosto contenuti, e per di più nel bel mezzo di una delle zone classiche della movida milanese (leggi navigli), rappresenta uno stimolo sufficiente a rispolverare questa pergamena telematica, peraltro ormai piuttosto impolverata.

Il nome del locale rimanda con una certa ovvietà al numero di coperti, ma ritorna (approssimativamente) anche nel numero delle portate nel menù e nel numero delle referenze della carta dei vini. Il concept piace: arredamento informale dall’ispirazione "materica", una cucina spiccatamente creativa e -non ultimo- un servizio finalmente definibile "sorridente" oltre che cortese.

C’è molta originalità, soprattutto negli accostamenti, nei piatti del giovane chef Marco Ambrosino (in carico della cucina dallo scorso settembre), che a volte arriva fino alle soglie dell’azzardo. Particolare e delicato l’accostamento delle fragole di bosco alla cipolla bruciata (dove però è l’apporto dell’alga a donare equilibrio), altrettanto originale il matrimonio carne cruda-pesce cotto che ritroviamo nella tartare di bue con cannolicchi, dal risultato sorprendentemente rassicurante.

Il meglio in questo campo viene però dal dessert, dove il vecchio tema del dolce-salato trova nuova linfa nell’inaspettato equilibrio fra ricotta, gelato al polline e bottarga. Altro centro i ravioli di parmigiano e liquirizia, ma in generale tutte le proposte si mantengono di buon livello, con una menzione di lode per gli appetizer, dove spicca il macaron all’acciuga.

L’orario di apertura prolungato, la disponibilità di mezze porzioni e la vocazione etica quadrano il cerchio di un locale già godibile ora, ma che promette buoni margini di miglioramento. Ulteriore punto positivo le degustazioni proposte a prezzi convenienti, specie se raffrontati al contesto di riferimento.

Stavo cercando un motivo per non consigliarlo… ma sinceramente non mi viene in mente ;-).

Bravi.

Le portate

Appetizer – Parte 1
[]
Appetizer – Parte 2
[]
Cipolla bruciata, alghe, fragoline di bosco fermentate
[]
Gambero rosso, succo di clementine, bietole, nocciole
[]
Crudo di bue, cannolicchi, peperone crusco, ruta
[]
Tagliolini, porro fondente, polvere di capperi, limone candito
[]
Ravioli di parmigiano e liquirizia, brodo di zucca, castagne
[]
Agnello, cavolfiore, tartufo nero, tuorlo d’uovo
[]
Granita al rabarbaro Zucca e arachidi
[]
Ricotta, cenere, gelato al polline, bottarga
[]
Piccola pasticceria
[]

Altre Foto

Prezzi (Gennaio 2015)

Coperto: 0€
Antipasti: 14-22€
Primi: 16-20€
Secondi: 22-24€
Dessert: 8€
Degustazioni: 35-50-60€

Indice di gradimento

28 Posti

Via Corsico, 1
20144 Milano

Tel. 02 83.92.377

www.28posti.org

Annunci

One thought on “Sorprese @ 28 Posti – Milano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...