Quando il territorio non c’è @ Pressmel – Alagna Valsesia (VC)


Molti ignorano, compreso il sottoscritto fino a qualche giorno fa, l’esistenza di numerose "isole germaniche" sparse fra Piemonte e Valle d’Aosta, site tendenzialmente a ridosso del Monte Rosa.

Stiamo parlando dei cosiddetti Walser (contrazione del tedesco Walliser, cioè vallesano, abitante del canton Vallese), popolazione del ceppo degli Alemanni giunti in Italia a ridosso del XII-XIII secolo. Queste comunità sono molto orgogliose della propria cultura, caratterizzata da una lingua molto simile ad un arcaico svizzero-tedesco, una particolare architettura delle case e, ultima ma non ultima, la cucina.

Una delle colonie più importanti è senza dubbio la famosa località sciistica di Alagna Valsesia (Im Land, in dialetto locale) dove, dal punto di vista alberghiero, una della punte di diamante è l’hotel Cristallo e il suo ristorante gourmet Pressmel, affidato alle mani dello chef William Sonn. Continue reading “Quando il territorio non c’è @ Pressmel – Alagna Valsesia (VC)”

Promesse e certezze @ La Brioschina – Milano


E’ sempre stato una promessa, e di questo se ne erano accorti in molti fin da subito. Ma di acqua ne è passata sotto i ponti dell’adiacente Naviglio Pavese, per non aspettarsi niente di meno che solide certezze.

In posizione piuttosto defilata rispetto alla movida che furoreggia nella zona limitrofa alla darsena, il locale compensa la lontananza dalla folla -sempre che questo si possa considerare un difetto- con una sala che emana accoglienza in ogni angolo, con tanto di pianoforte a coda e salottino per fumatori.

Le visite sono state perfino troppo cronologicamente distanziate, ma il ristorante dello chef Edoardo Ruggiero sembra aver trovato da tempo la sua dimensione, con una cucina basata sulla tradizione meneghina, ma capace contemporaneamente di andare oltre, in maniera sapiente -financo timida- per non snaturare piatti e sapori che la storia ha già consolidato. Continue reading “Promesse e certezze @ La Brioschina – Milano”