Sconti e occasioni @ La Credenza – San Maurizio Canavese (TO)


In conclamati tempi di crisi la ricerca del prezzo scontato, o "deal" per usare un termine più in auge, viene prepotentemente alla ribalta. E si spiega così il proliferare di siti di occasioni, fra cui il più famoso è senza dubbio Groupon, che propongono offerte in svariati settori merceologici a prezzi -almeno apparentemente- assai convenienti, a fronte dell’acquisto anticipato del cosiddetto "coupon".

Per quanto riguarda il settore ristorazione il sopraccitato sito è intasato di offerte in stile "all-you-can-eat", o comunque di scarso appeal per l’autoproclamato gourmet, che potrebbe invece provare interesse per la seminascosta sezione "Premium" dove trovare opulenza di degustazioni in ristoranti financo Michelin-sgommati con sconti superiori al 50%.

Ispirato dal ben più noto Dissapore e spinto da indicibile curiosità, ho acquistato svariati mesi fa il deal per un pranzo alla Credenza di San Maurizio Canavese (TO): 99€ per 11 portate per due persone contro i 240€ richiesti ai normali avventori non couponati, con un risparmio netto del 58,75%.

Certo, il rischio di essere trattato da cliente di "serie B" staziona come una spada di Damocle sopra la mia testa, ma d’altronde come insegna Arthur Bloch: “Non importa quanto costa qualcosa, ma quanto forte è lo sconto”. E con queste percentuali da svendita fallimentare il gioco vale bene la candela.

Vogliamo partire dai lati negativi? Con il caffè non ci è stata servita la piccola pasticceria d’ordinanza, e la cucina ha cercato di ottimizzare le tempistiche di preparazione, cosicché i primi arrivati hanno accusato tempi molto dilatati per una buona metà del pranzo, mentre chi si è presentato in ritardo si è ritrovato ad ingurgitare 5 portate in 10 minuti.

A parte questo… nient’altro da segnalare. Il menù elaborato dalla coppia Giovanni Grasso/Igor Macchia si è mantenuto su altissimi livelli qualitativi, alternando piatti regolarmente presenti nel menù ufficiale ad altri fuori carta. Nessuno scivolone insomma, ma piuttosto una cavalcata costante sul filo dell’eccellenza con qualche colpo da maestro, come l’uovo (di Paolo Parisi ovviamente… o meglio: delle sue galline ;-)) con fonduta.

Cotture e temperature di servizio impeccabili per una cucina concreta e precisa, scevra da creatività spinte al netto di qualche nota "molecolare" (schiumette e stratificazioni varie). Servizio di estrema cortesia a coronare il tutto.

Soddisfatto insomma? Direi pienamente. Se questo fosse il prezzo regolare La Credenza meriterebbe il punteggio massimo senza indugio, per il fantasmagorico rapporto qualità/prezzo. Rapportando quanto mangiato al prezzo reale, il giudizio rimane sempre positivo assai. Da provare con o senza coupon.

Le portate

Appetizer
[]
Pomodoro con ripieno di baccalà, sformatino di verdure in tempura con salsa al pomodoro e curry, sandwich di cavoloverza con foglie croccanti, cono di pasta bric con pasta di salame (!!!)
Crema di patate allo zenzero, calamari alla piastra, gamberi fritti.
[]
Ben calibrato lo zenzero che dona rotondità al tutto.
Caesar salad, cappone al vapore, salsa alla lattuga
[]
Sembra banale, ma l’accostamento di sapori è notevole, specie il contrasto fra la foglia di insalata e gli altri elementi.
Crema di mais, polvere di caffè, capperi, olive e fegatini di pollo.
[]
Forse il piatto meno riuscito. Non sono un fanatico dei fegatini, ma oggettivamente nell’insieme facevano un po’ a pugni con il resto.
Tortelli di zucca, spinaci e pesto.
[]
Pasta di giusto spessoere e cottura. Non superflua la schiuma di latte all’amaretto. Ben eseguiti.
Risotto ai peperoni rossi e acciughe con salsa al prezzemolo.
[]
Spicca una nota di peperone molto fresca, che l’acciuga aiuta in persistenza.
Uovo di Paolo Parisi,mandorle tostate fonduta e…
[]
Fonduta a base di crema di patate e lardo. Libidine pura.
Guanciale di vitello, purè di ceci, salsa al limone, uvetta e zafferano.
[]
Un alternativa interessante alla polenta. Carne di voluttuosa scioglievolezza.
Bacio di dama 2006
[]
Stratificazione interessante. La spuma al moscato dona quella giusta punta di acidità.
Mousse al cioccolato, creme brulee all’arancia, spaghetto fritto e salsa al miele e cannella.
[]
Spaghetto fritto un po’ coriaceo, ma nel complesso gradevole.
Tiramisù 2011.
[]
Senza mascarpone… con pan di spagna, cereali e crema di caffè. Godibile.

Altre foto

Prezzi (Ottobre 2012)

Coperto: 0€
Antipasti: 16-20€
Primi: 16€
Secondi: 24-26€
Dessert: 14-16€
Degustazioni: 75-90€

Indice di gradimento

La Credenza

Via Cavour, 22
10077 San Maurizio Canavese (TO)

Tel. 011 92.78.014

www.ristorantelacredenza.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...