Amore e altre sciocchezze @ Taverna del Castello – Torrechiara (PR)


Il castello di Torrechiara racconta anche una storia d’amore. Costruito nel 1448, insieme ad altri, dal conte Pier Maria II de’ Rossi per la sua amante Bianca Pellegrini da Arluno. Dettaglio non trascurabile, anche se decisamente più prosaico, il fatto che il conte abbia potuto avvicinare la gentil dama solo a seguito della decisione della di lui prima moglie di ritirarsi in convento, dopo svariati anni di matrimonio e una decina di figli.

Il castello rimane oggi uno dei più fulgidi esempi di architettura del genere presenti in Italia, poiché unisce elementi tipicamente medievali ad altri di impronta rinascimentale. Le volte affrescate e la bellissima camera d’oro lo rendono una tappa d’obbligo per chi si trovi a passare per il fu ducato di Parma e Piacenza, senza contare la sua posizione dominante, che dona al panorama circostante un elevato tasso di amenità.

Per il gourmet, subito dopo la visita, si presenta immantinente il problema di dove mangiare. La regola aurea suggerirebbe di saltare in macchina e allontanarsi dalla zona turistica, tuttavia (anche grazie alla complicità della “Rossa Sgommata”) ci si potrebbe trovare attratti anche dalla Taverna del Castello, sita a non più didieci passi dall’ingresso, proprio nell’adiacente e pittoresco borgo medievale.

Bello il dehors estivo con vista sulle mura, ma anche graziose le salette interne dalle pareti in pietra: tutto insomma cerca di perpetuare l’atmosfera romantica che già si respira nel borgo, compresa anche la presentazione dei piatti che cerca di essere piuttosto coreografica, anche se in maniera piuttosto ingenua, con disegnini e ghirigoro (financo orientaleggianti) a base di aceto balsamico sparsi qua e là.

La cucina offre una vasta scelta di portate ripartite fra terra e mare con proporzione di due a uno, basate su ricette semplici e/o prettamente tradizionali con minime rielaborazioni. Alla prova delle papille il tutto si risolve con un “senza infamia e senza lode”: le vivande, servite in quantità decisamente copiose, soddisfano senza lasciare ricordi indelebili, il che, considerando la location turistica, è comunque un punto a favore.

Bene gli antipasti, concepiti con logica più light rispetto alle altre preparazioni, generalmente appesantite da eccesso di burrosità. Servizio solerte e cortese e una carta dei vini abbastanza corposa, anche se monopolizzata dai “soliti noti”, vanno a completare il quadro di un locale gradevole ma tutto sommato dimenticabile, al netto dell’amenità intrinseca. Raccomandato ai visitatori del castello… rapporto soldi/goduria adeguato.

Le portate

Degustazione di antipasti
[]
Fagottino di melanzane con scamorza affumicata gratinata e pesto di basilico, carpaccio di black angus con valeriana e scaglie di parmigiano condita con citronette, cestino di pasta fillo con cubettini di melone giallo, sfilacci di pecorino e mentuccia fresca.
Gran piatto di salumi misti
[]
Non proprio grande ma di qualità plausibile (vista la zona).
Parmigiano Reggiano 24 mesi con aceto balsamico
[]
Gnocchi al tartufo nero di fragno con spolverata di granella di nocciola
[]
Un tartufo dal gusto piuttosto etereo… si rimedia con una discutibile crema al tartufo
Maltagliati saltati con carciofi e culatello
[]
Strascinati con fagiolini, patate, ragout bianco e scaglie di tartufo nero estivo
[]
Cottura molto al dente…
Zuppetta di calamari e legumi
[]

Altre foto

Prezzi (Settembre 2012)

Coperto: 2,50€
Antipasti: 8-15€
Primi: 9-14€
Secondi: 13-20€
Dessert: 4-6€
Degustazioni: 26-33€

Indice di gradimento

Taverna del Castello

Strada del Castello, 25
43010 Torrechiara (PR)

Tel. 0521 35.50.15

www.tavernadelcastello.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...