Un anno dopo @ Soltojo – Caiolo (SO)


Ne è scesa di acqua dall’adiacente cascata dall’apertura di questo meritevole ristorante nel Dicembre 2009. E nonostante le incertezze dovute alla fase di rodaggio, e all’inesperienza dei proprietari nel campo della ristorazione, il futuro si palesava promettente, con alla base una linea di cucina creativa ben eseguita e non ostica, spalleggiata da una imponente cantina e da un gradevole ambiente minimal chic.

La fine della collaborazione con il giovane chef Daniele Penati ha segnato negli ultimi mesi un deciso cambio di rotta per il Soltojo (pronunciasi Soltogio) che, dopo un paio di settimane di chiusura, si ripresenta al pubblico con una decisa semplificazione della linea di cucina, accompagnata da un progressivo restyling della cantina, tendente ad eliminare bottiglie importanti ma invendibili (quantomeno in Valtellina di Petrus se ne sbolognano ben pochi), per concentrarsi su produzioni di fascia più abbordabile.

Dietro i fornelli oggi l’ancor più giovane Junio Pini, ex secondo in comando nella bella cucina a vista, mentre la coppia David & Laura gestisce la sala dai vitrei pavimenti in maniera più smaliziata di un tempo.




Sparisce il menù cartaceo e si torna a perpetuare la tradizione orale. I prezzi sono comunque esposti in bella vista e c’è quantomeno la garanzia dell’approvigionamento giornaliero delle materie prime.

A parte i salumi -che mai si erano visti in queste sale- si trova ampio spazio per il "cucinato ma non cotto" sia di mare che di terra. Ad esempio l’ottimo pesce spada finemente cubizzato e assemblato con capperi, pomodorini e erba cipollina, quasi a bilanciare la decisa nota affumicata. La tartare di manzo si presenta invece più fine al taglio, minimale nell’assemblaggio ma rotonda al gusto, con qualche foglia di verdura relegata ad inutile orpello.

Suscitano interesse le triglie spadellate su uno specchio di crema di piselli. Decisamente inferiore l’appeal del salmone a bocconcini, piatto dalla concezione troppo slegata e di banalità conclamata.

Nonostante la carenza di slanci (o azzardi) i primi regalano le migliori soddisfazioni con realizzazioni centrate e bilanciate. Buoni i tagliolini con i broccoli, piatto di pasta fresca a volte completato da vongole e altre volte da gamberi, con una spiccata -ma misurata- componente piccante. Persino meglio i paccheri alla Matriciana (o Amatriciana… meglio non mettere becco in uno dei più accesi dibattimenti sulla cucina romana), di buon equilibrio e dal pomodoro intenso e piacevolmente avviluppante.

Le cinque polpette adagiate in una vellutata di patate, alla vista suscitano qualche accenno di malinconia, ma al palato si rivelano piacevoli… anche se non memorabili.



Il branzino cotto al forno con verdure non regala sorprese, mentre certo non si fa rimpiangere il pollo al curry, amabilmente domato, ma oggigiorno inflazionato persino nelle mense aziendali.

I dolci pagano pegno solo in parte alla "torta del giorno", in questo caso a base di ananasso con immancabile pallina di gelato d’ordinanza. Centrato ed equilibrato di gusto il semifreddo alla nocciola, ma un po’ meno come consistenza (troppo coriaceo all’interno). Vince su tutto la sfoglia con crema pasticcera e fragole.

Di certo non si può parlare di regressione di fronte ad una cucina di buona qualità, proposta a prezzi corretti, in un ambiente gradevolissimo e piacevole, sorretta da cantina e servizio all’altezza. Il Soltojo sembra aver trovato una sua formula più semplice, di sicuro più adatta al diffidente cliente locale, lasciando però il rimpianto di una creatività ormai abbandonata, che avrebbe di sicuro contribuito all’evoluzione della cucina in queste restie valli.

Locale quindi sempre raccomandabile, in primis per serate romantiche de-pizzoccherizzate, gestito con immutato entusiasmo.

Altre Foto

Prezzi (Marzo 2011)

Antipasti: 12€
Primi: 12€
Secondi: 15-18€
Dessert: 7€

Links

Il precedente racconto del 21/04/2010

Indice di gradimento

Soltojo

via Caiolo Alto, 45
23010 Caiolo (SO)
Tel. 0342 56.14.04
soltojo.com

Chiuso il lunedì e il martedì. Aperto solo la sera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...