Felici stereotipi @ Il Cantuccio – Albavilla (CO)


E’ indubbio che la ristorazione di qualità, complice anche la critica (in particolare quella transalpina), tenda ad una certa omologazione nell’offerta.
Alla fine le tanto ambite stelle Michelin, per qualche motivo non così misterioso, vengono assegnate sopratutto a quei posti che rispecchiano il paradigma francese di locale ingessato con una cucina di impeccabile esecuzione piuttosto che di goduriosa sostanza.

Ed ecco quindi la sala elegante dai tovagliati lunghi, i millemila tipi di pane, appetizer e pre-dessert, piccola pasticceria a profusione (con immancabile alchechengio ricoperto di cioccolato) e la carta dei vini enciclopedica… ormai dei must per ambire a risplendere nel cielo della guida rossa, il cui costo và poi ovviamente a ricadere sul cliente finale.

Alcuni stellati fanno poi sfoggio di un desinare assolutamente freddo e privo di emozioni… ma non è fortunatamente il caso del Cantuccio di Albavilla che, nonostante sposi in toto la filosofia di cui sopra (con relativo asterisco Michelin), si distingue per la gradevolezza, oltre che ovviamente per la tecnica, della cucina.

Questa precisione nella realizzazione dei piatti, che non và a discapito del gusto, si palesa subito con i Triangoli di pasta ripieni di crescenza e pesto e i mondeghili alla mortadella offerti come stuzzichino: delicati ed equilibrati i primi e dal sapore netto e deciso i secondi, con la materia prima in giusto risalto.
L’appetizer, un Fiore di zucca ripieno di ricotta di sirass e pesto leggero, conferma in pieno le prime impressioni denotando un assemblaggio di grande maestria. Ben bilanciati i sapori sostenuti dalla delicata salsa al basilico e variegati dalla dadolata di pomodoro (anche qui grande attenzione all’ingrediente).
Le Quagliette disossate e panate con piccole verdure in carpione leggero si dimostrano un antipasto che và a solleticare le corde della delicatezza… buono il risultato, ma per essere un fritto il tutto è forse un pò carente di sapidità.

I primi piatti parimenti non deludono. Continuando sui sapori eterei ecco i Tortelli di semola e carciofi con burro d’alpeggio e tartufi di stagione, dal buon equilibrio che si dimostrano il complemento ideale per il tartufo scorzone sopra spolverato. Radicale cambio di genere per gli Spaghetti alla chitarra di farine Podere Forte con cipollotti e guanciale, uno dei classici dello chef Mauro Elli, che si impongono lineari al palato appoggiandosi su una gradevole grassezza: un nobilitato ricordo della cucina della capitale.

Interessante il Controfiletto di manza cotto al sale e vino rosso con fonduta di asparagi: al primo boccone la sapidità é piuttosto preponderante ma tende a bilanciarsi nel proseguio del piatto senza risultare stucchevole. La qualità della carne è indiscutibile.
Fra i dessert attira la Zuppa di mandorla, gelato al pistacchio, gocce di cioccolato fondente: aspettative di originalità che si riducono ad un dessert goloso e ben eseguito ma dal gusto decisamente classico.

Al Cantuccio troviamo una cucina di indubbia qualità e una originale e ben articolata carta dei vini, il tutto proposto con il solito gradevolissimo contorno di ambiente e servizio. Quel che rende il locale raccomandabile, oltre ovviamente alla qualità dell’offerta, è il rapporto soldi/goduria ben superiore a quello di altri monostellati.

Una delle migliori soste nei dintorni di Como, zona già di per se avara di tavole interessanti.

Altre foto

Prezzi (Giugno 2010)
Coperto: 0€
Aperitivo: 5-10€
Antipasti: 18-20€
Primi: 18-22€
Secondi: 22€
Dessert: 12€

Variazione prezzo 2001-2010
(basato su Ristoranti d’Italia del Gambero Rosso)

2001: L. 100.000 (52€)
2003: 52€ (+0%)
2005: 64€ (+23,08%)
2007: 60€ (-6,25%)
2010: 70€ (+16,67%)

Indice di gradimento

Il Cantuccio
Via Dante, 32
Albavilla (CO)
Tel. 031 62.87.36
www.mauroelli.com

Chiuso il Lunedì e il Martedi a Mezzogiorno

Annunci

One thought on “Felici stereotipi @ Il Cantuccio – Albavilla (CO)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...