Spaghetti ai Ricci di Mare


Immagine Flickr - Utente 'miss yasmina'
Immagine Flickr – Utente ‘miss yasmina’

• 400 gr. di spaghetti N° 5
• n. 18 ricci di mare
• 1 spicchio d’aglio
• prezzemolo tritato fresco
• olio extravergine
• peperoncino

Aprire i ricci e raccogliere con cura, utilizzando un cucchiaino, la polpa e deporla da parte in una scodella.
Mentre la pasta è in cottura, versare abbondante olio d’oliva in una padella ampia assieme ad uno spicchio d’aglio appena appena schiacciato e ad un peperoncino, aggiungere una cucchiaiata di polpa di riccio. Spegnere il gas e fare raffreddare. Quando gli spaghetti sono al dente, scolarli e, molto velocemente, versarli nella padella, nella quale si verserà il resto della polpa di ricci, rimestandoli per bene affinchè il sugo li avvolga completamente. Aggiungere un tocco di prezzemolo tritato e un filino d’olio d’oliva crudo. Servire subito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...